Conte, ora come fai a tenerlo fuori?

Lorenzo Insigne s’è preso l’Italia. E ora per Antonio Conte non ci sono più scuse: il talento partenopeo ha dimostrato con i fatti di essere pronto per giocare una grande manifestazione come il prossimo Europeo in Francia.

Si è giocata ieri sera, a Udine, l’amichevole di lusso tra Italia e Spagna. Il Ct ha avuto le risposte che cercava, anche se la nostra Nazionale sembra ancora un gradino dietro i Campioni in carica di Del Bosque. A un primo temo opaco e avaro di emozioni, ha fatto da contraltare una ripresa che si è animata quando è entrato Insigne. Velocità, ritmo, spunti individuali e assist per i compagni: partita a tutto campo del napoletano. Il gol al minuto 23: l’assist di Giaccherini trasformato in gol con un tocco sotto rete a battere De Gea, gli occhi al cielo per la classica esultanza e le mani che si uniscono a creare un cuore. E poi l’abbraccio dei compagni, in primis quello di Leonardo Bonucci: si può essere avversari in campionato, ma con la maglia azzurra della Nazionale addosso non si scherza. Tutto uniti, e peccato che la Spagna trovi immediatamente il pareggio.

“É stata una serata memorabile, sono contento per il gol. Con il Ct ho chiarito tutto, abbiamo parlato e gli ho fatto capire che il disguido casomai c’era stato tra il Napoli e la Federazione. Conte è un tecnico molto preparato, ci sta insegnando tanto in questi giorni e si vede anche da come siamo messi in campo. Io spero di continuare a meritare la sua fiducia, intanto non dimentico di ringraziare anche Sarri: grazie a lui sto disputando un’ottima stagione”. Le parole di Insigne dopo la partita fanno il paio con quelle di Conte: “Gli ho spiegato alcune cose perchè meglio essere diretti in certe situazioni, per potersi sempre guardare negli occhi. Era giusto, volevo che sapesse il mio pensiero. Ora tocca a lui continuare a far bene in campionato”. Caso chiuso quindi? Si spera di sì. Per il bene della Nazionale soprattutto.


Condividi:

Altri Post

Global Business — How to Think Globally

In today’s progressively more globalized world, it’s necessary for businesses to think around the globe. Global business helps businesses evaluate prospects, mitigate risk, and develop

How to Increase Added Value

In business, you will discover two ways to increase added value: innovating something new or perhaps lowering the cost of something previously available. For example

Scrivici