Il Napoli vuole chiudere per Herrera. Ma la Premier League insidia l’affare

Hector Herrera è un obiettivo sempre più concreto per il Napoli. Il giocatore si è convinto ad accettare la proposta del club partenopeo, affascinato dall’idea di poter giocare in Italia e soprattutto in Champions League. Il suo acquisto porterebbe un sensibile miglioramento nel centrocampo del Napoli, consegnando a Sarri una pedina importantissima per qualità, quantità ed esperienza. E stanotte Herrera è stato protagonista anche in Copa America: il Messico ha battuto l’Uruguay di Cavani 3-1, il terzo gol porta proprio la firma del giocatore a lungo inseguito dagli azzurri.

Ora però bisogna convincere il Porto. Aurelio De Laurentiis ha offerto 15 milioni di euro, più successivi bonus, per accaparrarsi il cartellino del calciatore. Non bastano: il club lusitano ne chiede almeno cinque in più, considerano che la clausola rescissoria che insiste sul contratto del calciatore ammonta a 25 milioni di euro. La sensazione è che a metà strada si potrà chiudere.

A meno che non si concretizzino gli interessamenti che alcuni club della Premier League hanno fatto pervenire al Porto per il calciatori. Solo dei rumors per ora, nulla di tangibile. Ma è chiaro che, se i milioni dei club inglesi entreranno in ballo concretamente, il Napoli potrebbe trovarsi clamorosamente spiazzato.

 

 

Condividi:

Altri Post

Global Business — How to Think Globally

In today’s progressively more globalized world, it’s necessary for businesses to think around the globe. Global business helps businesses evaluate prospects, mitigate risk, and develop

How to Increase Added Value

In business, you will discover two ways to increase added value: innovating something new or perhaps lowering the cost of something previously available. For example

Scrivici