DOVE SAREMO/ Un attaccante Pavoloso

PAVOLETTI NAPOLI – “Certi treni vanno presi al volo quando passano. In bocca al lupo”: è uno dei tanti commenti che in questi giorni girano sulle pagine social dei tifosi del Genoa. Il destinatario del messaggio è il prossimo acquisto del Napoli: Leonardo Pavoletti, che a 28 anni ha deciso di provare a dare la svolta definitiva alla sua carriera, accettando l’offerta azzurra. Perché certi treni, appunto, passano una sola volta nella vita.

PAVOLETTI NAPOLI, I DETTAGLI DELL’ACCORDO

Mercoledì prossimo si svolgeranno a Roma, presso Villa Stuart, le visite mediche. Un dettaglio non trascurabile, considerando l’infortunio che ha tenuto Pavoletti fuori da più di un mese, e tenendo conto anche che l’attaccante toscano si è spesso fermato in passato per acciacchi muscolari. Non dovrebbero esserci brutte sorprese comunque, l’accordo tra le parti è totale e il suo acquisto verrà ufficializzato dal Napoli all’apertura del mercato. Al Genoa andranno 13 milioni più due di bonus, per il calciatore invece è pronto un contratto di 4 anni e 6 mesi. Guadagnerà un fisso a stagione di 1,9 milioni di euro, ma grazie ai bonus accordati dal club potrà guadagnare fino a 2,4 milioni di euro all’anno.

Il destino di Pavoletti è stato segnato dal pallone fin dalla tenera età. Per meglio dire, dalla pallina: quella del tennis, per la precisione. Il papà di Leonardo è infatti maestro di un circolo in Toscana, dove Leonardo ha mosso i primi passi nel mondo delle racchette. Prima di capire, a nove anni, che il grande amore verso lo sport lo avrebbe portato a calciare con i piedi, e non con una racchetta.

QUI TUTTE LE OFFERTE SUI PRODOTTI DEL NAPOLI

È cresciuto con due miti di livello assoluto, Pavoletti: Jean Pierre Papin e Marco Van Basten. Motivo? La sua passione per il Milan. Leo è un grande tifoso rossonero, passione ereditata dal padre: non sarà un problema comunque, perché ovunque abbia giocato, ha dimostrato di essere un professionista di livello assoluto, indipendentemente dai risultati raggiunti. Lo capiremo presto anche a Napoli: Pavoletti è uno di quei calciatori che tutti gli allenatori vorrebbero avere in rosa. Predisposizione infinita al sacrificio, sempre tra i primi ad arrivare all’allenamento, che per lui non si conclude mai insieme agli altri: resta spesso in campo a provare conclusioni, rigori e calci di punizione.

E poi ha quelle caratteristiche che Sarri cerca in una punta: movimento e inserimenti, ma anche la capacità di giocare con la squadra e spalle alla porta. Qualità che ne hanno fatto un attaccante moderno e vincente o, per dirla con i tifosi del Genoa, Pavoloso

 

 

 

Condividi:

Altri Post

Описание Услуг От Интернет

Однако такой расчет не значит, что из конкретного доллара игрок получит 95 центов. Можно взять джекпот после двух оборотов барабана либо долго ожидать обещанного приза, делая ставки на победу. Причина кроется в дисперсии – одном из объективных качеств генератора случайных чисел (ГСЧ). Значение RTP ее учитывает и продолжает функционировать в длительной перспективе – необходимо выполнить тысячи спинов, чтобы подтвердить указанные проценты. Но все таки больше всего игроки интересуются именно виртуальными игровыми автоматами, сделанными по принципу «одноруких бандитов» или «фруктовых машин». Вот только современные технологии вполне позволяют сделать такого рода развлечение не однородным перебором картинок, а настоящим квестом.

Gay Pprn Top Gay Porn Site

Definitely a number of our users had been previously impatient to have a group similar to this on MyGaySites, so the following is eventually the

Scrivici